Carta fsc ecologica

novembre 20, 2009 at 11:47 am 1 commento

Carta ecologica FSC, rispetto delle foreste per salvare l’ambiente

Dal sito di Greenpeace oggi facciamo lezione di ecologia:

Sapevate che il tasso di raccolta di carta riciclata in Italia è uno dei più bassi in Europa (35,2% contro 58% in Germania)?

La carta riciclata sappiamo che è amica delle foreste e quindi dell’ecosistema mondiale (Attenzione!! Non vi fidate della scritta prodotto riciclabile [ recyclable ] – o perfino prodotto riciclabile al 100%: tutta la carta è riciclabile, ma questo non vuol dire che sia anche riciclata) ma non sempre è facile trovarla o essere utile a tutti gli usi, per questo è importante prestare attenzione che la carta che usiamo sia per lo meno etichettata come carta FSC.

Il simbolo FSC indica una “carta ecologica“, anche se non si tratta di carta riciclata. Il marchio FSC – Forest Stewardship Council garantisce, attraverso un rigoroso sistema di controlli e di norme, che la parte di materie prime proveniente dalle foreste siano abbia a monte un processo di lavorazione rispettoso dell’ “ecosistema foresta”.

Infine ricorda che se è vero che per fabbricare carta riciclata non è stato abbattuto nessun albero, occorre appurare che nel processo fabbricazione di carta riciclata non siano stati utilizzati prodotti nocivi. In particolare, la carta deve essere senza cloro o chlorine free, se vogliamo essere sicuri che non crei problemi all’ambiente. Ecco perchè la certificazione è importante.

Non sempre è facile trovare carta certificata per questo vi segnalo alcune buone offerte sul web.

Annunci

Entry filed under: Articoli per la stampa. Tags: , , , , .

Set da giardinaggio Decorazioni Natale

1 commento Add your own

  • 1. Antonio Brunori  |  novembre 21, 2009 alle 10:30 am

    Sul mercato si trova anche la carta certificata PEFC, anch’essa che fornisce garanzie sull’origine da foreste gestite in maniera sostenibile. Sul mercato si trovano tante aziende che si fregiano di questo marchio, che ricordo è la certificazione forestale più diffuso al mondo, circa il doppio rispetto allo schema FSC, che è creato da WWF e Greenpeace. I costi sono uguali a quelli di carte non certificate, ma danno più garanzie ambientali. Quindi una vera scelta “ecologica”!

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Trackback this post  |  Subscribe to the comments via RSS Feed


Categorie


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: